Invito Conferenza senza link 20 Aprile 2017

Giovedì 20 aprile alle ore 17 avrà luogo a Biella, Palazzo Gromo Losa una conferenza d’eccellenza, organizzata da Biella Cresce in collaborazione con Città Studi Biella, dedicata a bambini, genitori, insegnanti, educatori e allenatori del nostro territorio, resa possibile grazie ad un pool di imprenditori tra cui Bonprix e Con Te Biella Scarpe e Moda.

Per la prima volta l’associazione Biella Cresce ospita a Biella due ricercatori di fama internazionale: ERNESTO BURGIO medico pediatra e presidente del comitato scientifico della Società Internazionale Medici

i per l’Ambiente e DANIELA LUCANGELI professore ordinario in psicologia dello sviluppo dell’Università di Padova , tra le massime esperte in Italia in bisogni educativi speciali e vice presidente dell’associazione internazionale per la ricerca sui disturbi dell’apprendimento in una conferenza dal titolo: “ESSERE D’AIUTO A CHI CRESCE: DALLA SCIENZA ALLE CAREZZE”!

L’adesione a questa conferenza è stata elevatissima e in pochi giorni si è registrato il tutto esaurito e ringraziamo per questo ASL Biella, Ufficio X per l’ambito territoriale di Biella, il CONI Biella per aver coinvolto tantissimi insegnanti, educatori, allenatori e figure cliniche del biellese.

Durante la serata sarà inoltre un privilegio ascoltare 2 brani dal vivo suonati da Emiliano Toso, biologo e compositore musicale, che ha unito musica ed epigenetica dedicando, fra gli altri, i progetti  “Wingprinting” e “Suono di Neve” a concepimento, gravidanza e bambini.

La Conferenza sarà l’occasione per dare avvio al Centro di Potenziamento Cognitivo Biella Cresce:  un progetto unico nel suo genere e molto ambizioso, che si rivolge a bambini, famiglie ed educatori del biellese e, in collaborazione con Polo Apprendimento, intende fornire gratuitamente gli strumenti indicati dalla ricerca scientifica affinché i bimbi del nostro territorio possano liberare ed esprimere tutto il loro potenziale.

By | 2017-06-25T19:46:47+00:00 aprile 18th, 2017|Conferenze, Nostre attività|0 Comments

About the Author: